domingo, 23 de marzo de 2008

Pensami

CHRISTINE:
Pensami,
pensami mentre sei lontano ormai,
rammentami,
mi penserai, prometti proverai;
se vedrai il vuoto tra di noi
la libertà respirerai,
ma se sognerai di amarmi
mi ritroverai.

L'amore cambia come un fiume che
scorre infinito dentro te,
ma per quello che c'è stato
fermati con me.

Sì, ti vedo in quei ricordi sei
ad offuscare ancora i mali miei.

Pensami,
pensami mentre io non dormirò,
tu pensami,
vorrei scordarti ma non potrò mai;
rimpiangerai tutte le cose che
tu non hai fatto insieme a me,
ogni ora che vivrò io penserò a te.


RAOUL:
Forse è lei, forse è lei, Christine.
Brava!
Tempo fa,
fu tanto tempo fa,
noi due bambini o poco più;
nei pensieri miei con me
ci sei da sempre tu.


CHRISTINE:
Come noi, un fiore come noi,
non sfiorirà dentro di me,
ma promettimi che un giorno penserai a me.

No hay comentarios:

Publicar un comentario